Foto Us and Them

Un “Frassati” stipato a meraviglia ha accolto, sabato 9 gennaio scorso, la magia dei leggendari Pink Floyd. Scommessa vinta da Quadrato Magico quella di portare sul bel palco dello storico teatro di Regoledo di Cosio un altro omaggio al mitico gruppo britannico. Dopo la felice esperienza di due anni fa con la pluripremiata tribute band torinese Euphonia, questa volta la scelta è appannaggio di musicisti tutti di provenienza locale. Applausi, ovazioni: l’atmosfera è quella delle grandi occasioni, condita con competenza e buon affiatamento dalla neonata formazione composta da Massimo “Cerry” Selva alla voce, Joe Valenti e Simone Zecca (chitarra e voce), Gabriele Ceci (chitarra), Francesco e Giacomo Mottarella (basso e batteria), Davide Vinci al sax, Paolo Pedranzini (tastiere e cori) e Dario Senese (tastiere), nonostante ancora le poche ore “live” comuni. Il concerto si dipana mescolando abilmente i numerosi successi dell’amato gruppo d’oltre Manica, estrapolati soprattutto da due album cardini quali “The Dark Side of the Moon” e “The Wall”. Si passa dalla celeberrima “Money” ad “Us and Them”, title-track dell’ intero spettacolo-progetto, da “Another Brick in The Wall” alla dolce melodia di “Is Here Anybody Out There?” arpeggiata a dovere. E ancora: un’ eterea, soffice “Nobody Home” e la seguente “Fat Old Sun” preparano il degno finale dedicato alla splendida song “Shine On You Crazy Diamond”, introdotta come da copione dall’ infinito e dilatato mix di suoni inconfondibili, ormai patrimonio prezioso di tutti i fruitori della Musica con la M maiuscola. Immancabili gli acclamati bis, dedicati a due brani imprescindibili per chiunque si accosti alle rarefatte e sognanti atmosfere pinkfloydiane: “Whis You Were Here” e “Comfortably Numb”, giunte a suggellare una serata gradevole, di ottimo livello tecnico e comunicativo. La programmazione del QM live continuerà il 23 gennaio con il concerto del cantautore irlandese Bap Kennedy. Francesca Giudice – Ufficio stampa QM
Precedente Comunicato Stampa: La leggenda Mike Mainieri chiude il 16mo QM Live Successivo Foto Rock Cover Night