Gospel Night: Uni-Sound

Iniziamo col presentare il gruppo che animerà quello che è diventato un appuntamento fisso all'interno del cartellone del QM-Live, il concerto Gospel natalizio. Quest'anno sul palco una formazione per sole voci e pianoforte proveniente dalla città di New York.
 
Pur con profonde radici nel gospel tradizionale, il church gospel, questo gruppo desidera veicolare la tradizione con uno show più giovane e moderno, dove la presenza scenica, l'eleganza e lo stile sono tanto importanti quanto i temi cantati e la vocalità.
Uni-Sound
Uni-Sound
I membri fondatori di Uni.Sound Terelle Tipton (da Harlem, NY), Eric Sumter (da Filadelfia), Shilan Douglas (dall'Indiana) e Sharon Williams (da New York) hanno creato un gruppo che rispecchiasse la loro idea di "unione musicale", una bouquet band tenuta insieme da un filo rosso capace di valorizzare sia le personalità individuali che l'impatto complessivo della formazione.
Conosciutisi nel 2008, hanno da allora portato avanti il progetto UNI.SOUND parallelamente alla carriera solistica, in particolare all'attività concertistica, grazie alla quale hanno girato il mondo insieme ai più noti gruppi gospel, soul e r'n'b, tra cui ricordiamo Cece Winans, Donnie McClurkin, Yolanda Adams, ma anche Diana e Rhonda Ross, Bono e gli U2, Avril Lavigne, Bobby McFerrin, i Take 6, Branford Marsalis.
Pur con profonde radici nel gospel tradizionale, il church gospel, questo gruppo desidera veicolare la tradizione con uno show più giovane e moderno, dove la presenza scenica, l'eleganza e lo stile sono tanto importanti quanto i temi cantati e la vocalità. 4 voci magnifiche, che in 9 anni hanno imparato a fondersi e sostenersi, raggiungendo una forza di impatto rarissima in formazioni di così risretto numero, e hanno dato vita a un sound unico, un unisono speciale, dal cui termine, appunto, prendono nome.

 LINE UP: 4 voci, piano, batteria, basso

Ingresso 20€
Precedente QM Live 2018/2019, le date Successivo Enrico Rava e Danilo Rea duo