QM local – Rock Guitars Night – sab 28 ottobre 2017

 Presto i biglietti saranno disponibili nelle prevendite.

ROCK GUITARS NIGHT
ROCK GUITARS NIGHT

Sei gruppi rock della scena musicale morbegnese si esibiranno sabato 28 ottobre a partire dalle ore 21. Musicisti che hanno fatto la storia della dinamica scena morbegnese in vecchie e nuove formazioni riunite appositamente per questa serata. Spazio anche agli emergenti, ai giovani, a cui tocca e toccherà in futuro tenere alto il buon R'n'R.L'imminente stagione musicale del Quadrato Magico avrà quest'anno una sontuosa anteprima. Sabato 28 ottobre alle ore 21, all' auditorium S. Antonio di Morbegno, si esibiranno alcuni gruppi tra le cui fila militano musicisti che a vario titolo hanno fatto la storia del rock morbegnese. La realizzazione dell' evento è stata possibile grazie alla collaborazione tra lo staff del Q.M.- desideroso di concedere spazio a realtà locali- ed alcuni tenaci componenti delle stesse band. I set avranno una durata di circa venti minuti e quasi a rivendicare il "nuovo che avanza" sarà l' unico gruppo giovane ad aprire la serata. I "Light Bricks" di Fefo Fabani, Michele Bianchi, Andrea Sassella e Davide Zani cercheranno di riaffermare il motto caro a Neil Young e cioè che il rock non potrà mai morire. Seguiranno i "Radio Kaos" con Marco Ruscelli, Raffaele Curtoni, Sergio Bellotti, Luca Gallerini e Massimo Ambrosioni. I "Dna Factor (-1) composti da Giancarlo Donadelli e Simone Zecca alle chitarre, Luca Zugnoni  al basso e Vittorio Sicbaldi alla batteria, saliranno per terzi sul palco precedendo i "Winny de blues" di Antonio Speziale coadiuvato da Riccardo Motta, Daniele Rossi e Ivan Romeri. Non poteva mancare una formazione tipica del rock: ecco allora il trio di Alessio Lorenzi con Max Martinaglia e Mauro Ferretti. A concludere: "Sintesi" il quintetto di Carlo Vanoni, Giorgio e Laura Giacconi, Ivan Azzetti ed Elio Donati. Saranno riproposte cover di grandi artisti e di svariati generi. Si prospetta un'atmosfera di festa.

Grazie della collaborazione a Giancarlo Donadelli, Giorgio Giacconi e Roberto Turetti.

Precedente Rock Guitars Night: il video Successivo Programma Qm live 2017-2018