Stanley Jordan al QM

Abbiamo il piacere di annunciare ospite per il concerto del 9 aprile 2016, il chitarrista statunitense Stanley Jordan.
Stanley Jordan al QM Live 2015/2016
Stanley Jordan al QM Live 2015/2016
Cercare di descrivere adeguatamente, e in poche parole, Stanley Jordan è impresa impossibile o quantomeno parziale: comunque, possiamo dire, che il chitarrista elettrico americano è tra le figure importanti ed più originali della storia di questo strumento. Egli rinnova e porta a livelli massimi una tecnica marginale, il "Touch" o "Tapping" che gli permette un uso pianistico della chitarra. Jordan non usa il plettro e non "pizzica" ma ora "percuote" ora ne "tira" le corde fino a creare un sound in cui le linee melodiche, i contrappunti e le linee di basso s’incrociano, danzano, come se fossero una, due, tre chitarre che suonano insieme. Questa tecnica, in modo più o meno accentuato, la troviamo già nella storia della chitarra (Jimmy Webster, Lenny Breau, etc) ma Jordan ne ha fatto il Suo stile e l'ha portata alla più alta espressione finora raggiunta, mescolandola con una sensibilità musicale, ironia ed un gusto per la melodia, che dopo anni oggi gli si riconosce, dopo i primi tempi del "funambolismo tecnico" che gli diede fama mondiale. Dai suoi inizi come musicista di strada a New York e Philadelphia, Jordan è stato attratto da molti stili musicali, dal pop al jazz, alla musica classica, al blues. www.stanleyjordan.com
Precedente 12/3/2016 al QM Live I MUSICI di Francesco Guccini Successivo L'Albero Magico - XIV edizione